Leggi, pensaci, commenta se ti va.Iscriviti al feed RSS

Badge più vicini ai business su Foursquare

Una persona (e due stagisti) si è occupata – fino a qualche giorno fa – di rispondere a tutte le richieste di aziende (o agenzie) che chiedevano di collaborare con Foursquare, o di sapere come avere il proprio badge personalizzato: difficile rispondere a tutte le migliaia di mail che quotidianamente intasavano le caselle mail degli uffici di New York, come ci ha raccontato Dennis Crowley qualche mese fa alla Foursquare Conference di Bologna.

Da qualche giorno è finalmente possibile richiedere il proprio badge semplicemente compilando un form online (disponibile qui) e spiegando nel dettaglio che genere di business vogliamo promuovere, e cosa dovranno fare gli utenti per sbloccare il badge: decisamente una grande semplificazione.

Sembra che per Foursquare sia veramente arrivato il momento di capire se diventare grande o se lasciare il passo a Facebook Places: beh, a quanto pare Crowley ha optato per la prima – visto anche il traguardo dei 4.5 milioni di utenti da poco superato: dopo aver annunciato l’apertura di una nuova sede a San Francisco, e relativo recruiting per ingegneri volenterosi, ecco che sono comparse un paio di novità – più rilevanti di quello che appaiono.

La prima – e più evidente – è la Trophy Case, ovvero la raccolta di tutti i nostri badge, suddivisi ora in Foursquare e Partner, per dare maggior risalto a quei riconoscimenti legati ad un business. La cosa più interessante è che oltre ai badge già guadagnati, si visualizzano ora anche tutti quelli  che si possono sbloccare: questo incentiva gli utenti a compiere determinate azioni, esattamente quelle azioni che i brand desiderano vengano svolte, e lo dice chiaramente anche la pagina stessa.

You can earn partner badges by following brands pages and then checking in at places those brands want you to experience.


L’altra è quella anticipata poco sopra, che semplifica notevolmente la richiesta del proprio badge personalizzato, se per creare le proprie special offer era già sufficiente reclamare la proprietà della venue, da qualche giorno è anche possibile richiedere il proprio badge semplicemente compilando il form online. Sarà poi da vedere se la semplificazione è solo lato utenti, o se ci sarà anche un adeguamento delle risorse impiegate da parte di Foursquare.

Sono entrambi miglioramenti volti a favorire l’incontro tra business e utenti, e soprattutto per proporsi come alternativa – più coinvolgente e specializzata – rispetto a Facebook Places – che ha dalla sua un numero di utenti decisamente superiore. Insomma Foursquare ha intenzione di apportare alcuni aggiornamenti che lo rendano un servizio maggiormente orientato al compimento di azioni, e quindi più coinvolgente per gli utenti, rispetto a Places, che offre moltissimo in termini di visibilità.

Che ne pensate? Piccoli aggiustamenti necessari o piuttosto manovre che anticipano quale sarà il 2011 di Crowley e Naveen?

  • Pingback: Tweets that mention Badge più vicini ai business su Foursquare | Luca Della Dora, Thoughts and Sights -- Topsy.com

  • http://blog.betakrea.net/ Francesco Baldini

    Sarebbe utile semplificare anche il claim delle venue… :|

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      Ciao Francesco! Beh, dai reclamare la proprietà della venue – oggi – non è così complesso. Ci sono una serie di passaggi da seguire, ma nulla di particolarmente difficoltoso mi sembra. Magari però mi sbaglio eh, no?

      • http://blog.betakrea.net/ Francesco Baldini

        Intendevo magari ad una procedura via web o telefonica (fuori dagli Stati Uniti) e non lettera cartacea che arriva con tempi ignoti o quasi (a me è arrivata piuttosto velocemente in effetti).
        Ma anceh un rapporto piu’ veloce con gli utenti finali e business (leggi: creazione badge/branded page)

  • http://blog.betakrea.net/ Francesco Baldini

    Sarebbe utile semplificare anche il claim delle venue… :|

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      Ciao Francesco! Beh, dai reclamare la proprietà della venue – oggi – non è così complesso. Ci sono una serie di passaggi da seguire, ma nulla di particolarmente difficoltoso mi sembra. Magari però mi sbaglio eh, no?

      • http://blog.betakrea.net/ Francesco Baldini

        Intendevo magari ad una procedura via web o telefonica (fuori dagli Stati Uniti) e non lettera cartacea che arriva con tempi ignoti o quasi (a me è arrivata piuttosto velocemente in effetti).
        Ma anceh un rapporto piu’ veloce con gli utenti finali e business (leggi: creazione badge/branded page)

  • http://twitter.com/TheGreatOak Sarah Quatrale

    Grazie dell’informazione, Luca. Leggo per bene e mi informo per farmi un’idea più precisa, ma mi sembra mi sia molto utile. :)
    Buona giornata

  • http://twitter.com/TheGreatOak Sarah Quatrale

    Grazie dell’informazione, Luca. Leggo per bene e mi informo per farmi un’idea più precisa, ma mi sembra mi sia molto utile. :)
    Buona giornata

  • http://twitter.com/jul_x Paolo Ratto

    Ciao Luca! Interessantissima a mio avviso la scelta (forse l’unica possibile) di Foursquare di puntare tutto sulla componente Badges e quindi Gaming. Proprio l’unica feature che manca totalmente in Facebook Places. Un mio parere? Bravi è la strada giusta per differenziarsi dal “concorrente” e di mantenersi sempre fresco e originale.

  • http://www.paoloratto.blogspot.com Paolo Ratto

    Ciao Luca! Interessantissima a mio avviso la scelta (forse l’unica possibile) di Foursquare di puntare tutto sulla componente Badges e quindi Gaming. Proprio l’unica feature che manca totalmente in Facebook Places. Un mio parere? Bravi è la strada giusta per differenziarsi dal “concorrente” e di mantenersi sempre fresco e originale.

More in Blog, Social Media (66 of 106 articles)
facebook-new-messages


"Ci saranno ancora le email tra qualche anno?" Zuckerberg e i 15 ingegneri che hanno lavorato al nuovo sistema di ...