Leggi, pensaci, commenta se ti va.Iscriviti al feed RSS

Download e Nuovi Gruppi: ecco come cambia Facebook

Era nell’aria da lunedì, quando ha iniziato a circolare la notizia di un evento che Facebook avrebbe organizzato il 6 Ottobre alle 10am – della Costa Pacifica- per annunciare qualcosa: ma cosa?

A questo punto l‘upgrade di Facebook Photos è apparso come un piccolo antipasto che doveva precedere qualcosa di ben più corposo: e così è stato.
In tanti, me compreso, si aspettavano che venisse ufficializzata la partnership con Skype – di cui parlavo qui – e la relativa video chat, invece le novità sono state altre, vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Download your information

Se fino a ieri Zuckerberg veniva “accusato” di aver costruito un sistema troppo chiuso in se stesso, che voleva tenere tutto per sé, da oggi dovremo cambiare – almeno in parte – il nostro modo di vedere quest’aspetto: sarà infatti possibile – da domani – eseguire una sorta di backup del nostro profilo Facebook, attraverso una semplicissima procedura.
Il video qui sotto spiega tutto con estrema semplicità:

New Groups

Questa è – a mio avviso – la novità più interessante: si tratta del lancio di nuovi Gruppi, che con i Gruppi “tradizionali” condividono in pratica solo il nome. Si tratta infatti di veri e propri spazi di condivisione per gli utenti, dove sarà possibile condividere documenti, partecipare a chat di gruppo, o taggare foto non più con i membri del Gruppo, ma con il Gruppo stesso.

Rispetto ai “vecchi” Gruppi questi saranno chiusi di default (e impostabili come segreti o pubblici): Zuckerberg vuole ricreare il concetto di “gruppo” presente nella vita reale, dove piccoli nuclei di persone scambiano opinioni, pareri e discutono del più e del meno. Ogni membro del gruppo ne sarà amministratore, eliminando completamente il concetto di Admin vigente fino ad oggi.

[UPDATE] Ecco anche il video riferito ai Nuovi Gruppi (grazie ad Andrea Contino che l’ha segnalato)

Che ne pensate? Io credo siano due ottime novità. La prima è comoda, ma devo – onestamente – ancora trovare un buon motivo per ritenerla indispensabile: di sicuro male non fa, e almeno mi permetterà di scaricare – se mai ne avrò voglia – tutte le foto e i video presenti nel mio profilo – oltre al resto delle informazioni. Quello che mi viene in mente è che agevolerà – nel caso ce ne sia bisogno – il lavoro delle autorità competenti nel momento decidano di mettere mano al profilo di qualcuno: scaricarlo consentirà di lavorare in maniera molto più rapida in quel senso.

I nuovi Gruppi invece penso siano davvero una cosa interessante, sia per gli utenti – che potranno portare i propri legami su Facebook in modo sempre più simile a quelli della vita reale, sia per i brand che potranno andare a ascoltare cosa dicono i consumatori quando parlano dei propri prodotti “fuori dal loro spazio”.

Per Zuckerberg & Co. è ovviamente un’occasione in più per incrociare i dati degli ormai quasi 600 milioni di utenti, con un’ulteriore grado di profondità nelle relazioni. Bel colpo Mark.

  • http://socialmediatico.mp/ socialmediatico

    ‘Download Your Information’ è utile per creare un backup delle informazioni del proprio profilo, alle quali poter avere accesso offline o qualora si verificassero problemi ad accedere al proprio account. ‘New Groups’ per scambiare informazioni in modo privato, senza venire indicizzati dai motori di ricerca. I gruppi privati erano presenti anche prima su Facebook ma aggiornandoli potrebbe nascere uno strumento di collaborazione che avrebbe sviluppi interessanti.

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      Sìsì, certo. La possibilità di creare Gruppi privati è sempre esistita, ma il fine con cui nascono questi è di creare – appunto – degli spazi dove scambiare dalle foto, agli eventi, ai link, fino ai documenti: insomma, l’impressione è proprio quella del classico spazio di condivisione a 360°.
      :)

  • http://socialmediatico.mp/ socialmediatico

    ‘Download Your Information’ è utile per creare un backup delle informazioni del proprio profilo, alle quali poter avere accesso offline o qualora si verificassero problemi ad accedere al proprio account. ‘New Groups’ per scambiare informazioni in modo privato, senza venire indicizzati dai motori di ricerca. I gruppi privati erano presenti anche prima su Facebook ma aggiornandoli potrebbe nascere uno strumento di collaborazione che avrebbe sviluppi interessanti.

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      Sìsì, certo. La possibilità di creare Gruppi privati è sempre esistita, ma il fine con cui nascono questi è di creare – appunto – degli spazi dove scambiare dalle foto, agli eventi, ai link, fino ai documenti: insomma, l’impressione è proprio quella del classico spazio di condivisione a 360°.
      :)

  • Pingback: Tweets that mention Download e Nuovi Gruppi: ecco come cambia Facebook | Luca Della Dora / Thoughts and Sights -- Topsy.com

  • http://twitter.com/staydog staydog

    Bella Luca sempre sulla cresta dell’onda!

    Dietro alla cosa del download dei propri dati, in realtà si nasconde una ristrutturazione a livello base del modo di gestire i dati all’interno di FB. Mi diceva sta mattina il mio amico programmatore che FB ha iniziato ad usare un nuovo protocollo che è lo stesso che ha sempre usato Twitter. + facile accedere ai dati sia per te stesso sia per gli sviluppatori e possibili future App. nello specifico nn saprei spiegarti bene ma il mio amico mi diceva che adesso è il modo + aggiornato di gestire questo genere di transazioni di dati.

    Bau bau!

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      Ah beh, ecco. Spiegata questa inattesa apertura di Zuckerberg alla portabilità dei dati, e in effetti c’era da immaginarselo che ci fosse qualcosa del genere dietro: grazie della conferma Staicane! :)

      Come leggevo sta mattina invece i Nuovi Gruppi sono un po’ una Friendfizzazione di FB, che – come sostengo da tempo – significa creare delle piccole nicchie con alte barriere d’ingresso (in questo caso insormontabili se il gruppo è chiuso/segreto) che rendono quegli spazi eliteari: ed è per questa ragione che non ho mai amato particolarmente FF.

      Grazie per le info! :)

  • http://twitter.com/staydog staydog

    Bella Luca sempre sulla cresta dell’onda!

    Dietro alla cosa del download dei propri dati, in realtà si nasconde una ristrutturazione a livello base del modo di gestire i dati all’interno di FB. Mi diceva sta mattina il mio amico programmatore che FB ha iniziato ad usare un nuovo protocollo che è lo stesso che ha sempre usato Twitter. + facile accedere ai dati sia per te stesso sia per gli sviluppatori e possibili future App. nello specifico nn saprei spiegarti bene ma il mio amico mi diceva che adesso è il modo + aggiornato di gestire questo genere di transazioni di dati.

    Bau bau!

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      Ah beh, ecco. Spiegata questa inattesa apertura di Zuckerberg alla portabilità dei dati, e in effetti c’era da immaginarselo che ci fosse qualcosa del genere dietro: grazie della conferma Staicane! :)

      Come leggevo sta mattina invece i Nuovi Gruppi sono un po’ una Friendfizzazione di FB, che – come sostengo da tempo – significa creare delle piccole nicchie con alte barriere d’ingresso (in questo caso insormontabili se il gruppo è chiuso/segreto) che rendono quegli spazi eliteari: ed è per questa ragione che non ho mai amato particolarmente FF.

      Grazie per le info! :)

  • Pingback: Il blog di Paolo Ratto

  • http://pulse.yahoo.com/_TOBS37I6AWPOXGUOC36OB6G4BU Alberto Sartori

    Trovo il backup dei propri dati una funzione comodissima, ma comprenderà anche lo storico dei miei messaggi, le foto, i video, note ecc… o solo i dati principali?
    E ancora, se hanno fatto il backup…c’è anche la funzione di restore profilo?

  • http://pulse.yahoo.com/_TOBS37I6AWPOXGUOC36OB6G4BU Alberto Sartori

    Trovo il backup dei propri dati una funzione comodissima, ma comprenderà anche lo storico dei miei messaggi, le foto, i video, note ecc… o solo i dati principali?
    E ancora, se hanno fatto il backup…c’è anche la funzione di restore profilo?

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      No no, in teoria il backup dovrebbe essere di TUTTO: infatti mi chiedo che dimensioni avranno i file tipo tra…3 anni. :) Il restore invece non saprei.

      Ma secondo te, a parte la comodità di poter conservare tutto, che vantaggi concreti ha il download?

      • http://pulse.yahoo.com/_TOBS37I6AWPOXGUOC36OB6G4BU Alberto Sartori

        Di fatto se poi non viene implementato il restore…nessuno! Che me ne faccio di un backup (sarà criptato? sarà un semplice zip? boh…) se poi non posso riutilizzarlo? Vedremo come si metteranno le cose…

        • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

          Da quello che si vede dal video sopra, sembra che si tratti di un semplice zip. Quello che non mi piace è che non ci sia la possibilità di scegliere COSA scaricare (solo le foto, solo la timeline, etc…) e che mi costringa a tirar giù tutto ogni volta. Poi come dici tu, senza il restore rimane una cosa sì comoda, ma non che mi cambi la vita.

          La spiegazione migliore è forse quella di Staydog poco sopra. :)

  • http://pulse.yahoo.com/_TOBS37I6AWPOXGUOC36OB6G4BU Alberto Sartori

    Trovo il backup dei propri dati una funzione comodissima, ma comprenderà anche lo storico dei miei messaggi, le foto, i video, note ecc… o solo i dati principali?
    E ancora, se hanno fatto il backup…c’è anche la funzione di restore profilo?

  • http://pulse.yahoo.com/_TOBS37I6AWPOXGUOC36OB6G4BU Alberto Sartori

    Trovo il backup dei propri dati una funzione comodissima, ma comprenderà anche lo storico dei miei messaggi, le foto, i video, note ecc… o solo i dati principali?
    E ancora, se hanno fatto il backup…c’è anche la funzione di restore profilo?

    • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

      No no, in teoria il backup dovrebbe essere di TUTTO: infatti mi chiedo che dimensioni avranno i file tipo tra…3 anni. :) Il restore invece non saprei.

      Ma secondo te, a parte la comodità di poter conservare tutto, che vantaggi concreti ha il download?

      • http://pulse.yahoo.com/_TOBS37I6AWPOXGUOC36OB6G4BU Alberto Sartori

        Di fatto se poi non viene implementato il restore…nessuno! Che me ne faccio di un backup (sarà criptato? sarà un semplice zip? boh…) se poi non posso riutilizzarlo? Vedremo come si metteranno le cose…

        • http://lucadelladora.com Luca Della Dora

          Da quello che si vede dal video sopra, sembra che si tratti di un semplice zip. Quello che non mi piace è che non ci sia la possibilità di scegliere COSA scaricare (solo le foto, solo la timeline, etc…) e che mi costringa a tirar giù tutto ogni volta. Poi come dici tu, senza il restore rimane una cosa sì comoda, ma non che mi cambi la vita.

          La spiegazione migliore è forse quella di Staydog poco sopra. :)

  • Pingback: Zuckerberg, i Gruppi e i 7 peccati capitali | Luca Della Dora / Thoughts and Sights

  • Pingback: Facebook, rumor(s) di dislike | Luca Della Dora / Thoughts and Sights

  • Pingback: Le mail non sono morte: ma nasce Facebook Social inbox | Luca Della Dora, Thoughts and Sights

  • Magicray

    una merda…con i nuovi gruppi non puoi mandare messaggi a tutti i membri.

  • Magicray

    una merda…con i nuovi gruppi non puoi mandare messaggi a tutti i membri.

  • Pingback: giant twist comfort cs

More in Blog, Social Media (81 of 106 articles)
promoted-accounts


Biz Stone era stato abbastanza chiaro quando in Aprile ha annunciato la nascita dei Promoted Tweet: si trattava della prima ...